CIRCOLARE N. 302
Cagliari, 5 giugno 2021
Agli studenti Classi QUINTE
Ai Docenti
E p.c. A TUTTO il personale ATA
Al Direttore SGA

OGGETTO:

Esame di Stato 2021

Si comunica agli studenti e alle studentesse che a partire dal giorno 16 Giugno 2021 avranno inizio le prove orali degli Esami di Stato.

Il calendario di convocazione sarà affisso nei locali scolastici della sede centrale e pubblicato online nell’area BACHECA del registro ARGO al termine della riunione preliminare, che si terrà il 14 giugno.

Si riporta, così come contenuto nell’O.M. n.53/2021, un estratto della normativa con riferimento alla prova unica dell’Esame:

Articolo 18

(Articolazione e modalità di svolgimento del colloquio d’esame)

  1. L’esame è così articolato:
    1. discussione di un elaborato concernente le discipline caratterizzanti OMISSIS […]
    2. discussione di un breve testo, già oggetto di studio nell’ambito dell’insegnamento di lingua e letteratura italiana, o della lingua e letteratura nella quale si svolge l’insegnamento, durante il quinto anno e ricompreso nel documento del consiglio di classe di cui all’articolo 10;
    3. analisi, da parte del candidato, del materiale scelto dalla sottocommissione ai sensi dell’articolo 17, comma 3, con trattazione di nodi concettuali caratterizzanti le diverse discipline, anche nel loro rapporto interdisciplinare;
    4. esposizione da parte del candidato, eventualmente mediante una breve relazione ovvero un elaborato multimediale, dell’esperienza di PCTO svolta durante il percorso di studi, solo nel caso in cui non sia possibile ricomprendere tale esperienza all’interno dell’elaborato di cui alla lettera a).
  2. Le conoscenze e le competenze della disciplina non linguistica (DNL), veicolata in lingua straniera attraverso la metodologia CLIL, sono valorizzate nel corso del colloquio qualora il docente della disciplina coinvolta faccia parte della sottocommissione di esame.
  3. La sottocommissione cura l’equilibrata articolazione e durata delle fasi del colloquio, della durata indicativa di 60 minuti.

Le disposizioni governative relative alla sicurezza legata all’emergenza epidemiologica COVID19 impongono una serie di accorgimenti nell’ingresso e stazionamento nei locali scolastici da parte dei candidati.

Queste le norme di carattere sanitario a cui i candidati dovranno attenersi di cui alle “Linee Operative per garantire il regolare svolgimento degli esami di Stato 2020/2021 Protocollo di intesa tra il MI e le OO.SS. del 19.05 2021”

  • Al fine di evitare ogni possibilità di assembramento il candidato dovrà presentarsi a scuola 15 minuti prima dell’orario di convocazione previsto e dovrà lasciare l’edificio scolastico subito dopo l’espletamento della prova.
  • Il candidato potrà essere accompagnato da una sola persona. Per evitare sovrapposizioni sarà gradito l’anticipare al servizio di front desk il nominativo dovrà dell’accompagnatore.
  • Il candidato e l’eventuale accompagnatore dovranno indossare per l’intera permanenza nei locali scolastici una mascherina chirurgica
  • Solo nel corso del colloquio il candidato potrà abbassare la mascherina assicurando però, per tutto il periodo dell’esame orale, la distanza di sicurezza di almeno 2 metri dalla commissione d’esame
  • il candidato, l’accompagnatore e qualunque altra persona che dovesse accedere al locale destinato allo svolgimento della prova d’esame dovrà procedere all’igienizzazione delle mani in accesso. Pertanto NON è necessario l’uso di guanti
  • All’atto della presentazione a scuola il candidato e l’eventuale accompagnatore dovranno produrre un’autodichiarazione, su modulo fornito dalla scuola, attestante:
    • l’assenza di sintomatologia respiratoria o di febbre superiore a 37.5°C nel giorno di espletamento dell’esame e nei tre giorni precedenti;
    • di non essere stato in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
    • di non essere stato a contatto con persone positive, per quanto di loro conoscenza, negli ultimi 14 giorni.

Nel caso in cui per il candidato sussista una delle condizioni sopra riportate, lo stesso non dovrà presentarsi per l’effettuazione dell’esame, producendo tempestivamente la relativa certificazione medica al fine di consentire alla commissione di poter programmare la prova d’esame in videoconferenza secondo le disposizioni specifiche previste dal protocollo di cui sopra.

  • . Gli alunni sono pregati nel corso del’esame di:
  • Portare un documento di identità in corso di validità per il riconoscimento;
  • Presentarsi con ulteriori 15 minuti di anticipo in caso di restituzione del PC o tablet ricevuti in comodato d’uso
  • Portare i testi necessari per lo svolgimento del colloquio (antologie letterarie e testo di storia dell’arte)
  • Se necessario portare una bottiglia d’acqua; non sono infatti presenti distributori di bevande all’interno del caseggiato
  • Vestire in modo adeguato, evitando gonne e/o pantaloni corti, magliette scollate e magliette con bretelline strette; è segno di maturità adeguare il vestiario all’occasione
  • Al termine delle prove gli studenti/sse che avessero ricevuto testi in comodato dovranno riconsegnarli al personale addetto, altrimenti dovranno lasciare immediatamente i locali scolastici

La circolare è anche pubblicata sul sito istituzionale:

http://pacinotti.edu.it

Il Dirigente Scolastico

Valentina Savon