CIRCOLARE N. 69
Cagliari, 11 ottobre 2021
Ai Sigg. Genitori
Ai Docenti
E p.c. Al Personale ATA
Al DSGA

OGGETTO:

Organizzazione Elezioni dei rappresentanti dei Genitori nei consigli di Classe

Come anticipato nella Circolare n. 59, si comunica che Lunedì 25 Ottobre 2021 si svolgeranno le elezioni dei rappresentanti dei Genitori nei Consigli di Classe.

Il Ministero dell’Istruzione ha diramato la Nota prot. 24032 del 6 ottobre 2021 con la quale ha confermato le istruzioni già impartite nei precedenti anni sulle elezioni degli organi collegiali a livello di istituzione scolastica: le stesse si svolgeranno secondo le procedure previste dall’Ordinanza Ministeriale n. 215 del 15 luglio 1991, modificata ed integrata dalle successive OO.MM. nn. 267, 293 e 277, rispettivamente del 4 agosto 1995, 24 giugno 1996 e 17 giugno 1998.

Si mantengono quindi le indicazioni sulle misure di prevenzione dal rischio di infezione da SARS-COV 2, che occorre adottare in occasione dello svolgimento delle elezioni, tenendo a riferimento gli elementi informativi e le indicazioni operative per la tutela della salute e per la sicurezza dei componenti dei seggi elettorali e dei cittadini aventi diritto al voto predisposti dal Comitato tecnico-scientifico costituito presso il Dipartimento della Protezione Civile.

Si invita l’utenza ad osservare e a far osservare con la più scrupolosa attenzione quanto di seguito indicato.

Nella giornata prevista per le votazioni sono convocate in via telematica (si provvederà ad inoltrare anticipatamente i link delle sedute), dalle ore 15:15 alle ore 16:15 le Assemblee dei Genitori di ciascuna classe per discutere il seguente O.d.G:

  1. Presentazione del Piano di lavoro annuale per la classe
  1. Elezione organi collegiali.
  2. Presentazione del ruolo del Rappresentante di classe e illustrazione della modalità di votazione per l’elezione
  3. Illustrazione delle disposizioni per la costituzione del seggio elettorale gestito dai Genitori.

Dalle ore 17:00 alle ore 18:30 si svolgeranno le operazioni di voto in presenza per le elezioni dei Genitori Rappresentanti nei Consigli di classe.

Le operazioni di voto saranno condotte direttamente dai Genitori componenti i Seggi Elettorali così costituiti:

  1. 5 Seggi elettorali (uno per le classi prime, uno per le classi seconde, uno per le classi terze, uno per le classi quarte ed infine uno per le classi quinte)

Si invitano le famiglie a concordare la costituzione dei diversi seggi richiesti ed a provvedere ad inoltrare i nominativi dei genitori disponibili ad assumere le funzioni di Presidente, Segretario e Scrutatore e la classe per la quale ci si candida entro e non oltre la data del 18/10/2021, utilizzando il form compilabile al link:

OMISSIS [...] il link è attivo nella comunicazione che trovate nella Bacheca -> Comunicazioni del registro elettronico

Nel form viene data la possibilità di proporre il seggio completo, oppure di potersi candidare singolarmente (in questo caso il ruolo sarà stabilito all’atto di insediamento del seggio).

(ad Es. Valentina Savona Presidente, Paola Pasquini Segretario, M.Annunziata Lenigno Scrutatore classe terza   oppure Valentina Savona classe terza);

I componenti dei seggi sono convocati alle ore 16:45 presso la sede di v.Liguria, per prendere possesso dei materiali ed essere accompagnati alla postazione loro assegnata, che sarà collocata in uno dei porticati esterni.

A partire dalle ore 17:00 saranno ammessi i genitori per il voto, che troveranno le indicazioni in merito all’ubicazione del loro seggio a partire dalla mattina del 25 ottobre all’interno della bacheca del registro elettronico. Nel pomeriggio saranno anche affissi dei cartelli sui muri esterni della scuola.

Subito dopo la chiusura dei seggi, si procederà allo spoglio delle schede dalle ore 18:30 alle ore 19.30.

Le operazioni di spoglio saranno possibili all’interno solo se tutti i componenti del seggio sono provvisti di certificazione verde.

Al termine delle operazioni di voto le schede votate e firmate nel frontespizio dal Presidente o dal Segretario saranno inserite in una busta chiusa recante l’indicazione delle varie classi insieme a quelle non utilizzate. Nella stessa busta, andrà inserito anche il VERBALE DI SCRUTINIO compilato e firmato dal Presidente, Segretario e Scrutatore; la stessa verrà consegnata ai collaboratori scolastici che provvederanno poi al deposito dei materiali in segreteria.

Tutti i Genitori sono invitati a partecipare alle Assemblee, fermo restando che è possibile esprimere il proprio voto anche se, per impedimenti diversi, non si è presenziato all’Assemblea.

Per l’occasione si ricordano alcune procedure relative alle operazioni di voto:

  1. Elettori attivi e passivi (votano e possono essere votati) entrambi i genitori (o chi ne fa legalmente le veci) degli alunni iscritti;
  2. L’esercizio del diritto di voto ha le seguenti limitazioni:
  • non è ammesso il voto per delega
  • i genitori di più alunni iscritti a classi diverse votano in tutte le classi dei loro figli
  1. L’espressione del voto da parte dei genitori è regolata come segue :
  • nella scheda si può indicare UNA preferenza tra i nomi dei genitori compresi nell’elenco della propria classe. I Rappresentanti da eleggere sono 2 per ogni classe.

Allestimento dei locali adibiti alle operazioni di voto

Per l’allestimento dei locali adibiti alle operazioni di voto, occorre prevedere percorsi dedicati e distinti di ingresso e di uscita, chiaramente identificati con opportuna segnaletica, in modo da prevenire il rischio di interferenza tra i flussi di entrata e quelli di uscita.

È, inoltre, necessario evitare assembramenti negli spazi, prevedendo, laddove necessario, il contingentamento dell’accesso all’edificio, eventualmente creando apposite aree di attesa all’esterno dell’edificio stesso; si precisa che l’accesso agli edifici scolastici sarà consentito esclusivamente agli aventi diritto al voto.

Sarà necessario precedere il distanziamento non inferiore a un metro sia tra i componenti del seggio, sia tra questi ultimi e l’elettore.

Nei casi eventuali in cui occorra procedere dell’identificazione dell’elettore, operazione che richiede la rimozione della mascherina limitatamente al tempo occorrente per il riconoscimento, si deve garantire la distanza interpersonale di due metri.

Deve essere assicurata una pulizia approfondita di tutti  gli ambienti che si prevede di utilizzare.

Tali operazioni devono essere previste anche al termine di ciascuna operazione di espletamento dell’attività di voto e comunque nel rispetto di tutte le norme atte a garantirne il regolare svolgimento. 

Operazioni di voto

Nel corso delle operazioni di voto, occorre che siano previste frequenti attività di disinfezione delle superfici di contatto ivi compresi tavoli e postazioni attrezzate per il voto.

Sarà disponibile su ogni tavolo il dispenser di soluzione idroalcolica, che sarà anche presente, come di consueto, negli spazi comuni all’entrata nell’edificio e in ogni locale in cui si svolgono le votazioni per permettere l’igiene frequente delle mani.

Per quanto riguarda l’accesso dei votanti, è rimesso alla responsabilità di ciascun elettore il rispetto di alcune regole basilari di prevenzione quali:

  • evitare di uscire di casa e recarsi al voto in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37.5°C;
  • non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • non essere stati a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni.

Per accedere ai locali adibiti alle operazioni di voto è obbligatorio l’uso della mascherina chirurgica o FFP2/FFP3 senza valvola da parte di tutti gli elettori e di ogni altro soggetto avente diritto all’accesso ai locali scolastici, in coerenza con la normativa vigente che ne prevede l’uso anche all’aperto.

Giunto il proprio turno l’elettore, dopo essersi avvicinato ai componenti del seggio per l’identificazione e prima di ricevere la scheda e la matita, provvederà ad igienizzarsi le mani.

Completate le operazioni di voto, è consigliata un’ ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio.

Prescrizioni per gli scrutatori

Gli scrutatori, durante la permanenza nei locali scolastici, devono:

  • indossare la mascherina chirurgica o FFP2/FFP3 senza valvola,
  • mantenere sempre la distanza di almeno un metro dagli altri componenti,
  • procedere ad una frequente e accurata igiene delle mani.

La circolare è pubblicata sul sito istituzionale:

pacinotti.edu.it

Il Dirigente Scolastico

Valentina Savona