CIRCOLARE N. 255
Cagliari, 5 marzo 2020
A tutta l’utenza
Al DSGA

OGGETTO:

URGENTE Quarto aggiornamento misure per la prevenzione, e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-2019

A seguito delle ulteriori decisioni assunte in data 4 marzo u.s. dal Consiglio dei ministri e alla pubblicazione in G.U. (Serie Generale n.55 del 04-03-2020) del DPCM recante “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale” si forniscono le seguenti istruzioni di cui all’art.1 comma 1 lett. d, e f, g:

  • A far corso dal 5 marzo “OMISSIS […] sono sospesi i servizi educativi per l'infanzia di cui all'articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, e le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado OMISSIS […]” (lett. d)
  • sono sospesi i viaggi d'istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite  guidat  e le uscite didattiche  comunque denominate, programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado (lett. e); considerato che “le disposizioni del presente decreto producono il loro effetto dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sono efficaci, salve diverse previsioni contenute nelle singole misure, fino al 3 aprile 2020” la citata sospensione si applica anche al presente punto;
  • Il rientro dopo periodo d’assenza “OMISSIS […] fermo restando quanto previsto dalla lettera d), la riammissione OMISSIS […] nelle scuole di ogni ordine e grado per assenze dovute a malattia infettiva soggetta a notifica obbligatoria ai sensi del decreto  del  Ministro della sanità del 15 novembre 1990, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 6 dell'8 gennaio 1991, di durata superiore a cinque giorni, avviene dietro presentazione di certificato medico, anche in deroga alle disposizioni vigenti” (lett. f)

Pertanto il fini del rientro dopo il periodo di sospensione, vale in maniera stringente quanto riportato nella Circolare n.118 del 7 novembre ultimo scorso 2° fattispecie prima tipologia. Si precisa che chi si fosse assentato il giorno prima della sospensione delle attività didattiche, dovrà giustificare al rientro l’assenza anche con certificato medico, sempre che in data certificabile non sia stata presentata comunicazione di assenza programmata.

  • “i dirigenti scolastici attivano, per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche nelle scuole, modalità di didattica a distanza avuto anche riguardo alle specifiche esigenze degli studenti con disabilità” (lett. g);

I docenti pertanto si attiveranno con modalità di autoaggiornamento, a partire dalle pagine del MIUR:

https://www.istruzione.it/coronavirus/didattica-a-distanza.html

per poi programmare.

Viene suggerito l’utilizzo della didattica a distanza, con tutte le modalità adottabili allo scopo:

L’uso della bacheca per caricare l’attività o i materiali prevederà l’utilizzo, quale categoria di documento, la selezione della voce “Didattica a distanza”

  • modalità di comunicazione condivise (p.es. account skype o utilizzo di chat whapp) a patto che i docenti si accertino dell’accessibilità da parte dell’intera utenza del servizio
  • I Docenti delle classi digitali, in considerazione della specificità della loro sperimentazione, opereranno come di consueto ed utilizzando tutte le app e gli strumenti propri della ordinaria modalità di lavoro, fatta salva la presenza fisica di docenti e studenti nella classe, che diventa, per questo periodo, virtuale a tutti gli effetti;
  • I Sigg. Docenti sono tenuti, per il tramite di un form google, a comunicare alla scrivente DS le modalità adottate. Il link sarà comunicato con apposita disposizione

In aggiunta al disposto del DPCM si comunica quanto segue:

  • Le riunioni dei Consigli di Classe programmate per il periodo interessato dalla sospensione delle attività didattiche e deliberate nel Piano annuale delle attività di cui all’art.29 del CCNL saranno regolarmente svolte. Pertanto i Consigli di Classe di cui alla Circolare n. 225 si svolgeranno regolarmente.
  • Il personale ATA, a far corso dalla giornata del 6 marzo p.v. osserverà l’orario di lavoro disposto in caso di sospensione delle attività didattiche, ovvero la chiusura il Sabato e attività unicamente antimeridiane in turno unico, ad eccezione per le giornate interessate dai Consigli di Classe;
  • Restano in vigore le disposizioni in merito alle buone prassi per evitare possibili situazioni di contagio dentro e fuori i locali scolastici (art.2):
    • - evitare le frequentazioni non essenziali nei locali chiusi e affollati oltre misura
    • evitare lo scambio e l’utilizzo promiscuo di stoviglie, bottiglie, bicchieri;
    • Evitare assembramenti ai distributori di bevande e cibo, invitando gli studenti a portasi da casa il necessario per la merenda
    • Tenere una distanza di 1 m circa in presenza di interlocutori;
    • Curare l’igiene delle mani e dei luoghi in cui possa avvenire il contagio;

Per qualsiasi informazione, l’utenza è pregata di consultare la seguente documentazione:

L’utenza è pregata di mantenersi aggiornata, utilizzando il sito scolastico e fonti attendibili supportate da provvedimenti ufficiali

Si allega:

  • DPCM 4 marzo 2020

La circolare è anche pubblicata sul sito istituzionale:

http://www.pacinotti.edu.it

Il Dirigente Scolastico

Valentina Savona

Documenti allegati