Studenti in miniera a studiare i raggi cosmici

Scritto da Silvia Loggia il 1 dicembre 2018

Ancora una bellissima esperienza vede coinvolti gli studenti del Pacinotti che aderiscono al progetto EEE: presso la Miniera di Nuraxi Figus, gestita dalla Carbosulcis, dal 23 novembre è iniziato un esperimento di grande importanza scientifica che coinvolge enti di ricerca come l’INFN e, grazie al progetto EEE (Extreme Energy Events), alcuni studenti del Pacinotti, accompagnati dal ricercatore dott. Corrado Cicalò, referente in Sardegna del progetto EEE, dal dott. Stefano Boi, entrambi dell’INFN, dai ricercatori genovesi Stefano Grazzi e Marco Battaglieri, venuti appositamente per questo esperimento, che porteranno un rivelatore “portatile” sviluppato dal loro gruppo per comparare le misure fatte con altri rivelatori di dimensioni più ridotte, le Cosmic Box.

L'attività nella quale il Liceo Pacinotti è coinvolto (hanno partecipato e parteciperanno alle discese future in miniera studenti e docenti) è la realizzazione di quanto ideato anni fa e citato nell’articolo di Repubblica dell'ottobre 2016.

Misure di flusso di raggi cosmici underground

Le misure sono iniziate il 23/11/18 portando i rivelatori a -80m (hanno partecipato due studentesse della 5H e prof. Franco Usai) e lasciandoli operativi per 2 giorni ;

Sono continuate il 26/11/18  (hanno partecipato la prof.ssa Silvia Loggia e i ricercatori dell'INFN di Cagliari e di Genova) con misure a -250 che sono proseguite per una settimana;

Il 5/12/2018 verranno portate a -397m (andranno altri due studenti di 4I accompagnati dalla prof.ssa Ariella Gaias e i ricercatori dell'INFN di Cagliari e di Genova) e raccoglieranno dati per circa un mese.

I rivelatori verranno ritirati all'inizio di gennaio, coinvolgendo altri studenti del progetto.

Si ringrazia la Carbosulcis per la disponibilità dimostrata nel rendere possibile questo esperimento e per il cortese e competente accompagnamento in ogni discesa.

Queste misure e in generale dell'andamento del progetto EEE a Cagliari, parleranno due studenti di 4I, M.C. e G. P., alla 9° Conferenza del Progetto, ad Erice dove si recheranno dal 6 all'8 dicembre 2018, accompagnati dalla prof.ssa Loggia.