Descrizione

Premessa

Il laboratorio linguistico mobile Apple è costituito da 1 PC Macbook Air 256GB, 27 iPad 128 GB per gli studenti, 1 iPad Pro 128 GB per il docente, 27 cuffie audio, un dispositivo Apple TV.
Tutti i dispositivi  sono sostenuti da copertura  WiFi e sono configurati  per l’utilizzo gestito  dal docente attraverso l’app Apple Classroom. Per salvaguardare l’efficienza dei dispositivi sugli iPad studenti sono state impostate alcune restrizioni nelle possibilità di utilizzo.
L’attrezzatura è posizionata all’interno di 1 carrello che ha le funzioni di contenimento, protezione e ricarica, ed è ubicato nell’aula n.22 al secondo piano.
Il laboratorio  è riservato alle lezioni di Lingua e Cultura Straniera, sotto  la responsabilità  del docente presente, che è tenuto a garantire il rispetto delle norme e il corretto uso dei dispositivi da parte degli allievi.
I docenti avranno cura di leggere questo regolamento agli studenti all’inizio dell’anno, spiegando le motivazioni delle norme in esso contenute.

  1. Modalità di accesso al laboratorio

Per utilizzare il laboratorio è necessaria la prenotazione, da effettuare presso il personale tecnico almeno un giorno prima. I tablet saranno utilizzati esclusivamente come laboratorio mobile e non possono essere prenotati singolarmente.

  1. Compiti dei tecnici
  • Sincerarsi delle condizioni del laboratorio all’inizio e alla fine della lezione;
  • prima della lezione, distribuire  gli  iPad e le cuffie  audio  sui  banchi  rispettando  il  numero

progressivo indicato sul retro di ogni tablet;

  • al termine della lezione, riporli nell’armadio  connettendoli,  se necessario, ai singoli  cavi di ricarica;
  • avviare gli aggiornamenti del software IOS, quando disponibile;
  • verificare la compilazione del registro.
  1. Compiti dei docenti

I docenti che accedono con la classe al laboratorio devono:

  • assegnare ad ogni alunna/o il banco e il dispositivo con il numero corrispondente alla sua posizione nell’elenco alfabetico della classe (il tablet n.1 sul banco n.1 sarà assegnato al primo studente in elenco e così via, in tal modo ognuno sarà responsabile del corretto funzionamento

del tablet assegnato);

  • sincerarsi delle  condizioni  del  laboratorio  all’inizio  e  alla fine  della  lezione segnalando  al personale tecnico eventuali problemi o malfunzionamenti;
  • compilare il registro posto nell’armadio, riportando la data, il proprio nome, la classe, le app utilizzate. Il registro va compilato anche nel caso in cui il docente utilizzi la strumentazione senza la classe, in autonomia;
  • sorvegliare gli alunni durante l’utilizzo delle apparecchiature per evitare usi impropri;
  • non lasciare mai incustodita l’attrezzatura;
  • terminare la sessione di lavoro con qualche minuto di anticipo per verificare che i tablet siano

tutti riposti correttamente sui banchi e l’aula ordinata.

  1. Compiti degli alunni
  • Fare un  uso  corretto   dall’attrezzatura   prestando   estrema  attenzione  ed  eseguendo esclusivamente le istruzioni dell’insegnante;
  • segnalare eventuali malfunzionamenti al docente immediatamente.

Durante le sessioni di lavoro ogni utente è responsabile dell’attrezzatura che utilizza e risponde di eventuali danni arrecati.

  1. Divieti

È vietato:

  • l’accesso degli studenti al laboratorio senza la presenza di un insegnante;
  • far prelevare agli studenti autonomamente l’attrezzatura dall’armadio o carrello;
  • consumare cibi o bevande all’interno dell’aula e toccare i touch screen con mani non pulite;
  • utilizzare supporti di memoria o periferiche personali da collegare al tablet (adattatori, chiavette,

auricolari, ecc.);

  • modificare la configurazione originaria dei tablet in alcun modo (inclusa la posizione delle icone sullo schermo e sul dock o la luminosità dello schermo);
  • accedere alle impostazioni;
  • installare, rimuovere, aggiornare app senza l’autorizzazione del docente referente;
  • in caso di navigazione internet, scaricare file senza l’autorizzazione del docente, nonché visitare

siti impropri;

  • scaricare musica,  immagini e tutti  gli  altri  prodotti  protetti  dalla normativa sulla tutela  del copyright;
  • utilizzare i tablet per qualsiasi attività non coerente con le richieste fatte dal docente;
  • utilizzare l’app fotocamera e registrazione audio senza l’autorizzazione del docente, in quanto

un uso improprio può costituire una violazione della privacy;

  • inoltrare dati personali tramite mail, social networks, ecc. senza l’autorizzazione del docente;
  • allontanarsi dalla classe trasportando i tablet (i tablet possono essere trasferiti, in sicurezza,

solo all’interno del carrello);

  • lasciare incustodito il materiale assegnato;
  • salvare sui tablet file di interesse personale o non strettamente legati alla didattica. Al termine

dell’anno si effettuerà una “pulizia” dei tablet programmata pertanto é consigliato trasferire sul

proprio cloud personale i file didattici da salvare.

  1. Compiti del docente responsabile del laboratorio

Il docente responsabile di laboratorio ha la funzione di supervisione, coordinamento  e verifica della corretta applicazione di quanto indicato nel presente regolamento.

Ha il compito di:

  • vigilare sul corretto utilizzo delle attrezzature presenti nel laboratorio;
  • compatibilmente con il proprio orario di servizio, installare/aggiornare le app didattiche richieste

dai docenti;

  • se richiesto e in orario compatibile con le esigenze didattiche, assistere i docenti nell’utilizzo delle attrezzature;
  • custodire gelosamente tutte le password di accesso a AppStore, Apple School Manager, MDM, casella email, ecc;
  • riferire eventuali anomalie riscontrate all’ufficio amministrativo.
Autori

da Valentina Savona

Dirigente Scolastico

Allegati